• info@mignoloverde.it

Come pulire le piante da interno

Pulire le piante

Quando vediamo le foglie delle nostre piante d’appartamento spente vuol dire che è arrivato il momento di lavarle :-)

Sulle foglie delle piante infatti si deposita la polvere che farà da barriera alla luce indebolendo di conseguenza le piante. Per questo motivo è necessario via via pulirle con delicatezza con acqua e panno morbido.

Lavare le foglieVediamo insieme i passaggi:

  1. Mettete acqua piovana o distillata all’interno di un nebulizzatore.
  2. Procuratevi un panno morbido.
  3. Mettete una mano sotto la foglia in modo da sorreggerla, nebulizzate la foglia e il panno…e pulite :-)

Questo metodo è adatto per pulire le foglie lisce ma non per quelle foglie ricoperte da peluria.
Infatti per le piante che hanno foglie pelose dobbiamo utilizzare un pennello dalle setole morbide per spolverare le foglie.

Non avete a portata di mano acqua piovana o distillata?
Potete utilizzare anche quella del rubinetto che però, essendo ricca di calcare, va lasciata riposare per 24 ore (il calcare si depositerà sul fondo del contenitore).

Non è un operazione banale pulire le nostre piante da interno dalla polvere; le piante ci ringrazieranno regalandoci foglie lucide e verdissime :-)

-Martina Mignolo Verde-