• info@mignoloverde.it

Piante e bambini

Bambini e Piante

Avvicinare i bimbi al verde ed all’amore per la natura è molto importante perchè loro sono il futuro del nostro pianeta :-)

Il bambino di 4-5 anni è già abbastanza grande per introdurlo nel mondo del giardinaggio, possiamo insegnargli a  seminare, scegliendo fra i semi di fagioli, lenticchie, ceci, zucche, girasoli. E possiamo stimolare i suoi sensi coltivando le piante aromatiche.
Quando il bimbo è un pò più grande, 6-7 anni, potete affidargli uno spazio in giardino o una fioriera o semplicemente riciclare una cassetta della frutta di legno collocandola sul balcone in modo da lasciargli libero sfogo nella sua attività di giardinaggio (maneggiare , la terra, seminare, rimuovere erbacce, vedere le piante crescere, annaffiarle, trapiantarle).

Fagiolo in mano ad un bambinoUno dei primi esperimenti di giardinaggio, da fare con vostro figlio o nipote, è sicuramente quello con il seme di fagiolo o lenticchia. Vediamo i passaggi da fare 😉 :

  1. Prendete un vasetto di yogurt vuoto o un contenitore di plastica.
  2. Foderate il contenitore con del cotone e depositatevi sopra due o tre fagioli. Ricopriteli con dell’altro cotone e inumiditelo con dell’acqua.
  3. Posizionate poi il vasetto in un punto ben illuminato della casa ma lontano da fonti di calore e affidate ai vostri bimbi il compito di averne cura e di controllare che il cotone sia sempre umido.
  4. Dopo pochi giorni spunteranno i primi germogli e lo spettacolo della natura che prende vita sarà un avvenimento importante per il piccolo.
  5. Quando la piantina si sarà un pò irrobustita si trapianta in un vaso con terriccio universale e si posiziona all’esterno sul balcone o in giardino in luogo riparato ma luminoso.

Coltivare una pianta di fagiolo o lenticchia sarà un’esperienza semplice ma indelebile per il bambino (io la ricordo ancora…) che ricorderà nel tempo e che probabilmente tramanderà ai propri figli per gioco, educazione e amore per la vita.

Se volete provare nuovi esperimenti con le piante insieme ai vostri bimbi contattatemi a info@mignoloverde.it o alla pagina facebook di MignoloVerde :-)
Ricordate che ci sono piante che è consigliato tenere lontane dai bambini, in modo da non fargliele maneggiare e correre il rischio che possano ingerirle, perchè sono velenose.
Ne elenco alcune:

Agrifoglio Agrifoglio AZALEAAzalea CiclaminoCiclamino DieffenbachiaDieffenbachia GelsominoGelsomino
GlicineGlicine OleandroOleandro Ranuncolo biancoRanuncolo Bianco Stella di NataleStella di Natale VischioVischio

 

-Martina Mignolo Verde-
Aricolo realizzato in collaborazione con i preziosi consigli della Dottoressa in scienze dell’educazione sociale Deborah di Certaldo (FI).